Ogni iscritto all’Albo ha l’obbligo di aggiornare i propri dati nell’area riservata del sito dell’Ordine nazionale (vai alla pagina CNOAS).
In particolare si evidenzia la necessità che, insieme ai dati anagrafici,  siano compilati e aggiornati i dati relativi alle generalità del datore di lavoro se svolge lavoro subordinato o della Società di professionisti, se lavora in società con altri, e che sia indicato un indirizzo personale di Posta Elettronica Certificata (PEC). A questo proposito si ricorda che la mancata comunicazione all’Ordine Professionale di un indirizzo PEC valido, comporta, previa diffida ad adempiere,  la sospensione dell’iscrizione all’Albo professionale.

La completezza e la precisione di tali dati è utile sia al CNOAS che al CROAS Lombardia non solo per una efficace gestione amministrativa (invio di comunicazioni elettroniche e postali agli indirizzi corretti), ma anche per avere una fotografia esatta sulla situazione degli assistenti sociali in Lombardia (chi sono, in che ambito lavorano, con che inquadramento, ecc.), fondamentale per poter interloquire sui tavoli decisionali.

I dati aggiornati sono inoltre importanti per tutte le attività di ricerca e analisi, nonché per informare gli iscritti in modo mirato rispetto alle iniziative di formazione promosse dall’Ordine.